BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GRAN BRETAGNA/ Tipton, esplosione nei pressi di una moschea: nessun ferito

Pubblicazione:

Immagine d'archivio  Immagine d'archivio

Una violenta esplosione è avvenuta oggi nei pressi di una moschea a Tipton, non lontano da Birmingham, nelle West Midlands. La polizia locale, dopo aver evacuato e transennato l’intera zona, ha fatto sapere che al momento non si segnalano vittime o particolari danni. I residenti della zona, secondo quanto riportato dal quotidiano “The Independent”, hanno invece riferito di aver visto nei pressi dell’esplosione numerose schegge e chiodi, il che fa pensare che l’ordigno fosse “imbottito” per provocare ancora più danni. Il gesto, fortunatamente senza conseguenze, è però avvenuto mentre contemporaneamente si ricordava il soldato Lee Rigby, ucciso a maggio scorso a Woolwich, sobborgo nel sudest di Londra, da due giovani convertiti all'islam radicale. Il corpo del militare è giunto ieri nella cappella della caserma a Bury, vicino Manchester, sede del suo reggimento. Qui è stata celebrata una funzione religiosa in forma privata, a cui hanno preso parte anche il primo ministro britannico David Cameron e il sindaco di Londra, Boris Johnson, oltre a molti soldati del reparto a cui apparteneva il giovane ucciso.



© Riproduzione Riservata.