BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

IPHONE 5/ Cina, morta fulminata mentre risponde al telefono

Una ragazza cinese di 23 anni, hostess della compagnia aerea China Southern Airlines, è morta folgorata dopo aver risposto a una telefonata sul suo iPhone 5, smartphone Apple

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Una ragazza cinese di 23 anni, hostess della compagnia aerea China Southern Airlines, è morta folgorata dopo aver risposto a una telefonata sul suo iPhone 5, smartphone Apple di ultimissima generazione. Secondo quanto riportato dal quotidiano Daily Mail, la giovane avrebbe ricevuto un violento elettrochoc dal cellulare mentre questo si trovava in carica. Nonostante l'immediato trasporto in ospedale, i medici non sono riusciti a salvarle la vita. Il tragico incidente è avvenuto nello Xinjang, nel nord-ovest della Cina. La vittima, come spiegato successivamente dalla sorella, aveva acquistato il suo iPhone5 a dicembre in un negozio della Apple e sembra che il caricatore utilizzato fosse originale. Apple, una volta appresa la notizia, ha fatto sapere di essere "profondamente addolorata nell'apprendere il tragico incidente", assicurando che indagherà "a fondo" e che collaborerà "con le autorità su questa vicenda". Pochi giorni fa, invece, una apprendista imbianchina di 18 anni, residente nel cantone svizzero di Neuchatel, ha riportato ustioni di secondo e terzo grado alla mano e alla coscia destra dopo che il suo Samsung Galaxy S3, altro cellulare di ultima generazione, ha preso inspiegabilmente fuoco all’improvviso nella tasca dei pantaloni.

© Riproduzione Riservata.