BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ROBERT SELDON LADY/ Sequestro Abu Omar, arrestato a Panama l’ex capo della Cia a Milano

Pubblicazione:giovedì 18 luglio 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Dopo dieci anni di latitanza, è stato arrestato Robert Seldon Lady, ex capo della sede di Milano della Cia, ricercato per sequestro di persone in concorso di Abu Omar, avvenuto il 17 febbraio 2003 a Milano. L’uomo è stato fermato a Panama dalla Polizia di frontiera, all'atto del suo ingresso nel territorio. Seldon Lady era latitante da quando i pm Armando Spataro e Ferdinando Pomarici appurarono anni fa che fu proprio la Cia a rapire a Milano l’imam estremista Abu Omar, a caricarlo su un aereo ad Aviano e a consegnarlo al governo egiziano. Poco dopo, nei confronti di Seldon Lady era stato emesso un mandato di cattura internazionale. Dei 23 agenti della Cia condannati per la vicenda Abu Omar, solo l'ex capo della sede di Milano della Cia era ricercato a livello internazionale, nonostante la Procura generale di Milano avesse chiesto lo stesso provvedimento per tutti i condannati. La decisione dell’ex ministro della Giustizia, Paola Severino, era arrivata dopo una “attenta valutazione su ciascuna delle richieste, l'ultima delle quali pervenuta il 14 dicembre”. Lady dovrebbe scontare una pena pari a sei anni, mentre gli altri condannati non più di quattro anni.



© Riproduzione Riservata.