BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

REZA ASLAN/ Scrittore musulmano pubblica un libro sulla vita di Gesù

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

E' diventata un caso in America l'intervista che lo scrittore Reza Aslan (iraniano di origine ma residente in America dal 1979 quando la famiglia scappò dal proprio paese in seguito alla rivoluzione islamica) ha concesso al canale televisivo Fox News a proposito del suo ultimo libro. Aslan, di origine islamica, ha scritto un libro sulla vita di Gesù: "Zealot: The Life and Times of Jesus of Nazareth". Il libro in particolare cerca di ricostruire l'ambientazione sociale e culturale in cui è cresciuto il figlio di Dio. La giornalista Laura Green però in un certo modo ha dimostrato una chiara ostilità nei confronti dello scrittore, chiedendogli come prima cosa perché mai un musulmano abbia voluto scrivere un libro sul fondatore della cristianità, arrivando ad accusarlo di aver voluto nascondere la sua religione, spacciandosi quasi per cristiano. Lo scrittore ha risposto tranquillamente spiegando che nel libro è scritto chiaramente che lui è un musulmano, e che da sempre si interessa di storia delle religioni avendo anche studiato la Bibbia nella sua versione in lingua greca e in particolare di aver studiato le origini del cristianesimo per circa vent'anni. L'intervista dopo essere stata trasmessa sul canale televisivo ha cominciato a fare il giro dei network americani, commentata dai maggiori giornali. In particolare, il sito Buzzfeed l'ha definita "la più imbarazzante intervista mai trasmessa da Fox News". Questo canale televisivo è noto per essere sostenitore del Partito repubblicano e in generale dell'America conservatrice. Allo stesso modo l'ha definita così anche il New Yorker. Ma come sempre in questi casi, episodi come questi aiuteranno uno scrittore poco noto a ottenere grande pubblicità per il suo libro. E infatti il libro di Aslan ha già debuttato al secondo posto dei libri più venduti in America questa settimana. 



© Riproduzione Riservata.