BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DATAGATE/ C’è uno spionaggio più grave del "Grande Fratello" americano

Pubblicazione:giovedì 4 luglio 2013

Infophoto Infophoto

Si trattava, in essenza, di poche conversazioni. Oggi gli ascoltatori/spie vengono travolti da miriadi di conversazioni e spezzoni di conversazioni. È molto difficile che sappiano individuare quelle a loro utili ai fini del loro mandato. Molto più insidioso - ma nessuno ne parla - lo spionaggio industriale, ben mirato alla ricerca di innovazioni che possono essere brevettate. Le nuove tecnologie consentono non solo un approccio di massa, ma soprattutto una migliore definizione di obiettivi e traguardi.

Rimedi - A un problema tecnologico si rimedia, in primo luogo, con strumenti tecnologici. Chi tratta di questioni delicate dovrebbe conversare con i propri interlocutori al riparo di filtri e schermi. I ficcanaso si stancherebbero di ascoltare liti di condominio, questioni di letto e simili. Necessari, poi, sia un maggiore e migliore addestramento dei “servizi”, sia una più attenta vigilanza degli organi (politici, giudiziari, parlamentari) sui loro obiettivi e strumenti. Non risolverebbero il problema, ma ne ridurrebbero l’entità.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.