BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EGITTO/ Ha giurato il nuovo presidente, il giudice Adly Mansour. E' capo dello Stato ad interim

Ha prestato giuramento il nuovo presidente dell'Egitto, al posto di Morsi che si trova da ieri agli arresti domiciliari. E' il il giudice Adly Mansour presidente della Corte egiziana

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Non sono passate neanche ventiquattro ore dalla deposizione di Morsi e l'Egitto ha già un nuovo presidente della Repubblica, seppure a interim. Si tratta del presidente della Corte costituzionale egiziana, il giudice Adly Mansour. Ovviamente si tratta di un presidente a interim, in attesa di nuove elezioni. Oltre a Morsi che si trova da ieri agli arresti domiciliari, sono stati arrestati anche i principali leader dei Fratelli musulmani, il partito che era al governo: tra questi Saad el-Katatni, capo del partito Libertà e giustizia, la guida spirituale della Fratellanza Mohamed Badie e il suo vice Khairat el Shater. Parlando dopo il suo giuramento, Mansour ha detto di voler proteggere gli interessi dell'Egitto: "I manifestanti hanno unito il popolo egiziano correggendo la strada della sua gloriosa rivoluzione. Le forze armate hanno promesso a breve la formazione di un governo di tecnici che non escluderà nessuno o nessun movimento".

© Riproduzione Riservata.