BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PENSIONATI GAY/ Francia, il villaggio per soli omosessuali; ma è contro la legge

Pubblicazione:giovedì 1 agosto 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Non un residence, o un istituto, ma un intero villaggio esclusivamente abitato da pensionati e tutti gay: è il progetto in fase di elaborazione pensato da una azienda inglese da realizzare a  Sallèles d'Aude in Francia, nella regione della Linguadoca. Il sindaco locale ha già dato l'autorizzazione a costruire ben 107 abitazioni singole vincono al Canal du Midi, che da anni  è patrimonio mondiale dell'umanità. Poi ha visto di cosa si trattava esattamente e sta pensando di cambiare idea: in Francia un progetto del genere è anche contro la legge. E' vietato infatti costruire e vendere case a proprietari di un solo orientamento sessuale: se cioè non si può impedire a un gay di comprare una casa, non lo si può neanche proibire a un etero. In realtà la società inglese aveva presentato il suo progetto come aperto a tutti: case per coppie over 50 in cerca di uno stile di vita sano, diceva lo slogan. Nelle fotografie allegate, uomini e donne. Invece adesso si scopre che l'intenzione è di vendere le abitazioni solo a coppie di orientamento omosessuale. E ci si domanda: sarà un villaggio o piuttosto un ghetto (oltre a non essere legale dal punto di vista della legge)?



© Riproduzione Riservata.