BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GENERE X/ Germania, non più solo maschi e femmine: si può essere anche "indeterminati"

Pubblicazione:domenica 18 agosto 2013

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

In Germania spunta anche il terzo genere. Secondo una legge varata a maggio che dovrebbe entrare in vigore il primo novembre, accanto ai consueti “m” o “f”, per indicare il sesso maschile e femminile, potrà essere contrassegnata anche la casella “x”, quella che indica il genere “intersessuale”, che risulta cioè indeterminato. Secondo la norma tedesca, sarà lo stesso individuo "x" a stabilire successivamente se registrarsi come maschio o femmina, ma potrebbe anche decidere di rimanere per tutta la vita “intersessuale”. E’ stato il quotidiano Suddeutsche Zeitung a riportare la notizia, parlando di una “rivoluzione giuridica” che però “potrebbe creare dei problemi in alcune situazioni”. I problemi a cui si va incontro sono ovvi, a cominciare dai documenti personali (carta d’identità, passaporti, visti e così via) fino alle unioni con altre persone: se le unioni dello stesso sesso sono previste, com’è ovvio che sia, solo per persone dello stesso sesso, significa che le persone "indeterminate" potranno stringere un’unione solo con persone altrettanto "indeterminate"? Mentre il dibattito prosegue, esulta l’associazione che rappresenta lesbiche, gay, trans e intersessuali in Europa, parlando di “una buona notizia” che “aiuterà a combattere le discriminazioni all’interno dell’Unione Europea”.



© Riproduzione Riservata.