BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

EGITTO/ Ecco la bozza della nuova costituzione: al bando i partiti religiosi e la sharia

Si sta lavorando al testo della nuova costituzioen egiziana che verrà poi sottoposto a referendum popolare. Tra le novità, il bando dei partiti religiosi e la sharia voluta da Morsi

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Una costituzione che vuole imprimere un cambiamento radicale all'Egitto, dopo il periodo di governo a opera dei Fratelli Musulmani. Il passaggio più rilevante e che susciterà polemiche senza alcun dubbio è la decisione di mettere al bando i partiti religiosi. Succedeva già ai tempi di Mubarak, tanto che i Fratelli Musulmani avevano dato vita a una formazione politica in cui ogni riferimento religioso era negato, e in realtà è successo anche con la vittoria di Morsi quando i Fratelli Musulmani hanno sostenuto il Partito Libertà e Giustizia, di fatto la loro espressione politica. Altro importantissimo passaggio della nuova possibile costituzione è la cancellazione dell'articolo 219 quello voluto da Morsi e che di fatto riconosceva l'istituzione della sharia, la legge islamica, e che aveva dato inizio alle proteste contro Morsi. La nuova costituzione è al vaglio del comitato di revisione; i risultati saranno vagliati poi da un nuovo comitato e quindi, si prevede, fra due mesi la nuova costituzione verrà sottoposta a referendum popolare. 

© Riproduzione Riservata.