BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MERKEL/ Il cancelliere tedesco contro Schroeder: un errore far entrare la Grecia nell'euro

Pubblicazione:

Angela Merkel (InfoPhoto)  Angela Merkel (InfoPhoto)

Angela Merkel prosegue la campagna elettorale in vista del voto di metà settembre e rispedisce al mittente ogni attacco giunto di recente dagli avversari socialdemocratici. Il dibattito si sposta sempre più spesso sul probabile terzo pacchetto di aiuti da indirizzare alla Grecia, ma il cancelliere tedesco va all’origine del problema e lancia la controffensiva: è stato proprio l'ex cancelliere socialdemocratico, sostiene la Merkel, ad accogliere la Grecia nella moneta unica e ad allentare il patto di stabilità, quando invece “entrambe le cose erano fondamentalmente sbagliate e tra le cause delle nostre difficoltà attuali", ha detto durante un incontro elettorale a Rendesburg. “Perché l'euro è più di una valuta - ha aggiunto la leader tedesca ricordando l’importanza di riforme severe nei Paesi in difficoltà come la Grecia - per questo motivo abbiamo fornito solidarietà, ma la solidarietà è sempre legata alla responsabilità di applicare le riforme in quei paesi che ricevono la nostra solidarietà”.



© Riproduzione Riservata.