BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

USA/ Apple, imposto lo stop alle importazioni dall’Asia. Ma Obama pone il veto

Obama corre in soccorso di Apple. La Us International Trade Commission aveva deciso lo stop alle importazioni di alcuni modelli di iPhone 4 e iPad 2 dopo una vittoria legale della Samsung

infophoto infophoto

Obama corre in soccorso di Apple. La Us International Trade Commission aveva decretato lo stop alle importazioni di alcuni modelli di iPhone 4 e iPad 2 dopo una vittoria della sudcoreana Samsung, l’azienda rivale con la quale è in atto, ormai da anni, una battaglia che si sta consumando, per lo più, a colpi di denunce legali per violazione di brevetti. E, anche in questo caso, Cupertino era stata dichiarata colpevole di aver copiati alcuni brevetti. Ebbene, Obama ha deciso di porre il veto sulla decisione della commissione. E, come ha fatto notare il Wall Street Journal, è la prima volta dal 1987 che un’amministrazione Usa decide di bloccare una decisione di messa al bando assunta dalla commissione. Allora, alla Casa Bianca, c’era il repubblicano Ronald Reagan. Resta da capire cosa accadrà il 9 agosto, quando la medesima commissione dovrà giudicare se, questa volta, è stata Samsung a violare dei brevetti. E, soprattutto, come si comporterà il presidente americano nel caso in cui, questa volta, sarà Samsung ad essere giudicata colpevole. Per il momento, in ogni caso, la Apple ha espresso grande soddisfazione, dicendosi convinta che la misura à favore dell’innovazione.

© Riproduzione Riservata.