BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ALLARME TERRORISMO/ Jean: Al Qaeda è in vantaggio, ma non sarà un altro 11/9

Foto Infophoto Foto Infophoto

Non è la prima volta che trapelano degli allarmi simili a questo da parte dei servizi di sicurezza. Nel caso specifico, le ambasciate sono state chiuse nelle zone più a rischio come il Medio Oriente e l’Africa settentrionale, con l’eccezione del Marocco che è considerato abbastanza sicuro.

 

Ma non le sembra strano che un attentato, annunciato da tutte le televisioni, si verifichi proprio nel giorno in cui se lo aspettano tutti?

In questo caso gli Stati Uniti hanno mobilitato tutta la loro capacità di sicurezza e di difesa, e quindi molto probabilmente l’attentato sarà sventato. Dobbiamo però tenere conto del fatto che esiste una grande asimmetria tra le forze di sicurezza e gli attentatori. Le prime infatti devono vincere dappertutto e tutti i giorni. Gli attentatori al contrario possono vincere in un solo posto e in un giorno solo.

 

Quanto è ancora forte Al Qaeda?

La capacità operativa di Al Qaeda in quanto organizzazione centralizzata è molto diminuita per i colpi che ha subito. In pratica gli Stati Uniti hanno distrutto la capacità operativa e logistica di Al Qaeda, mentre i gruppi regionali continuano ad avere una forte capacità di pianificare e attuare attentati.

 

La guerra in Siria ha rafforzato Al Qaeda?

No, quantomeno non in modo decisivo. La guerra in Siria ha provocato una concentrazione di guerriglieri e terroristi, con 7mila persone che sono affluite da Caucaso, Iraq, Pakistan, e tutti oggi combattono in Siria. Questo dovrebbe in un certo senso diminuire la minaccia per l’Occidente. Più pericoloso rimane lo Yemen.

 

Per quali motivi?

Per la situazione interna del Paese, per la diminuzione dell’efficienza delle forze interne di sicurezza e per il fatto che Al Qaeda nella Penisola Arabica è l’organizzazione internazionale più forte e più preparata, oltre che con maggiore organizzazione sia operativa che logistica.

 

(Pietro Vernizzi)

© Riproduzione Riservata.