BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

OBAMA/ Annullato l’incontro con Putin per l’asilo concesso a Snowden

Il caso Datagate comincia ad avere le sue prime conseguenze nei rapporti tra Stati Uniti e Russia. Barack Obama ha infatti deciso di annullare l’incontro bilaterale con Vladimir Putin

Barack Obama (Infophoto)Barack Obama (Infophoto)

Il caso Datagate comincia ad avere le sue prime conseguenze nei rapporti tra Stati Uniti e Russia. Barack Obama ha infatti deciso di annullare l’incontro bilaterale che avrebbe dovuto avere con Vladimir Putin a settembre, quando in ogni caso il Presidente americano si recherà a San Pietroburgo per partecipare al G-20 del 5-6 settembre. L’annuncio è arrivato alla vigilia di un incontro, previsto venerdì nella capitale americana, tra John Kerry, Segretario di Stato, Chuck Hagel, Capo del Pentagono, Sergey Lavrov, ministro degli Esteri russo, e Sergei Shoigu, ministro della Difesa. La decisione è dovuta al fatto che Mosca ha deciso di dare asilo temporaneo a Edward Snowden, l’ex agente della Nsa che con le sue dichiarazioni ha dato vita a uno scandalo mediatico che ha sicuramente nociuto all’Amministrazione americana. Dopo un periodo trascorso all’aeroporto di Mosca, nella zona franca degli imbarchi, Snowden pochi giorni fa è tornato “libero” grazie all’accoglimento della sua domanda di asilo, cui gli Usa si erano fermamente opposti.

© Riproduzione Riservata.