BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIRIA/ Da Israele: viviamo aspettando il suono delle sirene, chi ci colpirà per primo?

Gerusalemme (Infophoto)Gerusalemme (Infophoto)

Dunque aspettiamo, che è la cosa più difficile: Assad farà ritorsione su di noi? Hezbollah ci attaccherà? Troppe domande che creano il supporto per ansia e paura. 

Mercoledì prossimo è il capodanno ebraico: "Rosh Hashana". Tutti qui sperano che per quel giorno sarà tutto finito, la paura dell'attacco e l'attacco stesso, se ci sarà. Ma poi cosa sarà successo? Sarà un giorno di pace o il giorno dopo la catastrofe?

Arnon Zack 

© Riproduzione Riservata.