BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

BRASILE/ Il viceministro spara ai contadini

Il viceministro per la Sicurezza dello Stato brasiliano di Bahia, ha sparato dei colpi di pistola contro i contadini del Movimento Sem Terra. Non ci son stati feriti

La versione online de il GloboLa versione online de il Globo

Meno male, è stato fatto notare, che è di sinistra, del Partito dei lavoratori: il viceministro per la Sicurezza, la sua evidentemente, dello Stato brasiliano di Bahia, ha sparato dei colpi di pistola contro i contadini del Movimento Sem Terra (Mst) che si trovavano all’interno dei locali del ministero per protestare contro l’uccisione di uno dei loro leader. Ari Pereira, questo il nome dell’alto funzionario, è stato fotografato proprio mentre sta puntando l’arma contro di loro da una finestra di un piano dell’edificio e sparare ai contadini nell’atrio. A inchiodarlo, lo scatto della versione online de Il Globo. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito. Mauricio Barbosa, ministro per la Sicurezza, ha voluto incontrare i manifestanti che, al termine delle riunione, hanno sospeso la protesta. Secondo la versione riportata da un portavoce del ministero, i contadini erano entrati armati di machete e bastoni, mentre il viceministro avrebbe sparato solamente un colpo di avvertimento in aria.

© Riproduzione Riservata.