BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

AFGHANISTAN/ Video: l'esecuzione di Halima, accusata di adulterio e uccisa dal padre

A più di quattro mesi di distanza, è il quotidiano spagno El Mundo a pubblicare oggi il video dell’esecuzione di Halima, la ragazza afghana accusata di adulterio e uccisa dal padre.

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

A più di quattro mesi di distanza, è il quotidiano spagno El Mundo a pubblicare oggi il video dell’esecuzione di Halima, la ragazza afghana accusata di adulterio e uccisa dal padre. Le immagini, registrate ad Ab Kamari, nella provincia di Badghis in Afghanistan, mostrano un mullah tentare di giustificare l’uccisione dicendo alla folla che “è anche per colpa sua e del suo comportamento immorale che non piove da tempo”, mentre le persone intorno gridano più volte “Dio è grande”. Poi gli spari, esplosi dal padre. Halima era stata ritenuta colpevole di aver trascorso qualche giorno insieme a un altro uomo, mentre il marito si trovava in Iran: nonostante non vi fossero prove di eventuali rapporti sessuali, la donna è stata comunque giustiziata. La giovane aveva anche provato a scappare, ma venne trovata dalla famiglia qualche giorno dopo e riportata a casa. Furono i familiari del marito a stabilire che a compiere l'esecuzione avrebbe dovuto essere il padre.

© Riproduzione Riservata.