BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

STATI UNITI/ Miracle baby nata da madre con tumore, muore in un incidente casalingo

Pubblicazione:lunedì 30 settembre 2013

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Tragedia a casa Flicks, negli Stati Uniti. Shana, madre di due bambine, era riuscita a portare a termine la seconda gravidanza nonostante una grave forma di tumore. Aveva infatti deciso di far nascere la figlia che protava in grembo nonostante in questi casi, spesso e volentieri, si scelga purtroppo per l'aborto. Incinta di quattro mesi, era ricoverata con un tumore al seno, ma decise di portare a termine la gravidanza dando alla luce una bambina, Kelsey. La donna subì alcune gravi conseguenze, ma tutta la famigliola poté tornare a casa felicemente anche se lo scorso mese di agosto la donna ha sviluppato un tumore questa volta all'utero. Dopo aver subito una isterectomia la donna era potuta tornare nuovamente a casa quando una imprevista tragedia ha segnato la vita della famiglia. Kelsey, adesso di due anni di età, era stata lasciata per poco più di un minuto a disegnare con la sorellina al tavolo di cucina. E' bastato quel fatale minuto però per un incidente tanto terribile quanto imprevisto: la piccola è scivolata ed è finita per terra sbattendo la testa contro la porta a vertei dietro di lei. Per lei non c'è stato nulla da fare: è morta poco dopo il ricovero in ospedale. Secondo le ricostruzioni del caso, se la piccola fosse caduta solo pochi centimetri a destra o a sinistra, se la sarebbe cavata con un bernoccolo sulla testa. 



© Riproduzione Riservata.