BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIRIA/ Video, i Fratelli Musulmani egiziani: convertitevi alla Sharia o vi uccidiamo

In un video postato dall'osservatorio per i diritti umani in Siria, si vedono egiziani apaprtenenti ai Fratelli musulmani che minacciano di morte alcuni ostaggi curdi

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

Sono video come questi che forse il presidente americano e il suo staff dovrebbero vedere, video che testimoniano come la stragrande maggioranza dei ribelli siriani siano ormai un esercito di fondamentalisti islamici, in mano ad Al Qaeda e i Fratelli Musulmani. Certo, tutto questo non giustifica l'uso di armi chimiche sui civili, sempre che siano state le truppe fedeli ad Assad a usarle, ma fa capire a chi andrà in mano la Siria una volta che il regime di Assad sarà stato abbattuto anche grazie all'intervento militare americano. Nel video, postato dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, si vedono uomini armati che dicono di appartenere ai Fratelli musulmani egiziani rivolgersi a circa trenta prigionieri curdi presi in ostaggio lo scorso mese. Quello che dicono è molto semplice: convertitevi al vero Islam e alla sharia o vi ammazziamo.  Si tratta di appartenenti al Partito del lavoratori del Kurdistan, da sempre perseguitati un po' da tutti, da turchi, iracheni e iraniani. Gli esperti, a conferma del video, dicono come gli uomini armati parlino con evidente accento egiziano: è la prova di come i Fratelli musulmani fino a poco tempo fa al potere in Egitto siano impegnati militarmente in Siria con le forze radicali islamiche. I Fratelli musulmani erano già presenti in Siria prima della guerra ma furono messi fuori legge da Assad nel 2011. Per vedere il video il cui codice embedded è stato disattivato su richiesta dell'utente, clicca su questo link

© Riproduzione Riservata.