BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SIRIA/ Smentita la telefonata del Papa ad Assad. La lettera a Putin

Papa Francesco avrebbe parlato al telefono con il presidente siriano Assad: lo dice un quotidiano argentino citando fonti vaticane. Il Vaticano smentisce

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Il quotidiano argentino Clarìn pubblica una notizia clamorosa, citando come fonte della notizia stessa il Vaticano, ma senza dire chi dalla santa Sede avrebbe diffuso la notizia non ancora confermata ufficialmente. Papa Francesco secondo il giornale sudamericano avrebbe chiamato il presidente siriano Assad: il contenuto della telefonata non è stato reso noto ma sembrerebbe facile da immaginare. Francesco è in primissima linea da giorni nel tentativo di scongiurare l'attacco americano alla Siria e il suo ruolo sulla scena internazionale si fa di giorno in giorno più prominente, nel mettersi fra Obama e Assad a favore della pace. Qualche cosa comunque il Clarìn la dice: il papa avrebbe chiesto ad Assad di fermare il più possibile la repressione contro i ribelli e adottare un atteggiamento più conciliante. Stessa cosa il Papa avrebbe fatto con Obama tramite il capo del personale della Casa Bianca, il cattolico Denis McDonough, che sarebbe riuscito nei giorni scorsi a convincere Obama a rimandare l'attacco già stabilito.  Nelle ultime ore la telefonata del Papa ad Assad è stata smentita ufficialmente dal Vaticano. Francesco ha però scritto una lettera al presidente russo Putin, chiedendo sia fatto il possibile per risolvere in modo diplomatico la crisi siriana. 

© Riproduzione Riservata.