BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SIRIA/ L’appello di Ats Pro Terra Sancta: pronti ad azioni di solidarietà per sostenere i civili siriani

Non accenna a ridimensionarsi la crisi che sta colpendo la popolazione siriana. I frati della Custodia di Terra Santa sono tuttavia rimasti in quella terra. Ecco il loro appello.

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Non accenna a ridimensionarsi la crisi che sta colpendo la popolazione siriana. I frati della Custodia di Terra Santa sono tuttavia rimasti in quella terra, fedeli alla loro missione con i più poveri e derelitti, per dare tutta l’assistenza necessaria. Con il grande aiuto giunto dai benefattori, aiutano ogni giorno i più bisognosi. Perchè lì c’è davvero bisogno di tutto, di cibo, medicine, ma anche di speranza e senso della vita. In alcuni casi  i religiosi pagano ai cristiani perfino l’affitto delle case. In ogni convento francescano vivono circa 100 famiglie che non hanno più la casa, e da parecchi mesi i frati allestiscono una mensa quotidiana per migliaia di persone. Il Custode di Terra Santa p. Pierbattista Pizzaballa intervenendo nei giorni scorsi ha dichiarato: “La questione siriana è delicatissima e i civili sono inermi davanti alla ferocia di quanto sta accadendo; la preghiera è uno strumento indispensabile ma è urgente sostenere la popolazione, sfiancata dal massacro messo in atto dal regime siriano, con un aiuto concreto”. ATS Pro Terra Sancta desidera far eco alle parole del Custode: “Chiedo a chi può, oltre a pregare, di  mandare aiuti. Non materie prime -  è inutile perché  non possono entrare - ma il denaro necessario per comprare (purtroppo anche al mercato nero), ciò che serve per vivere a tantissime famiglie, soprattutto le più povere”. Viene quindi chiesto di sostenere la popolazione siriana e  dare un sostegno concreto a tutti frati e i religiosi che vivono in Siria, perché possano continuare a essere un segno di speranza per tutti. E’ possibile sostenere la Siria con una piccola offerta, indirizzata al conto di ATS Pro Terra Sancta e diretta ai bisogni dei siriani. Per inviare le offerte è attivo un conto dedicato:

ATS – Associazione di Terra Santa

Banca Popolare Etica – IBAN: IT67 W050 18121010 0000 0122691

BIC CODE: CCRTIT2T84A Causale: Emergenza Siria.

© Riproduzione Riservata.