BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YEMEN/ Sposa bambina di otto anni muore per emorragia dopo la prima notte di nozze

Una bambina yemenita di 8 anni ha perso la vita durante la prima notte di nozze. Data in sposa a un uomo di 40 anni, la piccola ha riportato lesioni che le hanno causato un’emorragia interna

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Una bambina yemenita di appena otto anni ha perso la vita durante la prima notte di nozze. Data in sposa a un uomo di 40 anni, la piccola ha riportato lesioni che le hanno causato un’emorragia interna. E’ accaduto nella zona tribale di Hardh, vicino al confine con l'Arabia Saudita, nel nord-ovest dello Yemen, dove Rawan (questo il nome della bambina) viveva con la famiglia. Gli attivisti locali, citati dal quotidiano britannico Mail, chiedono l’arresto del marito quarantenne e della famiglia, nonostante la pratica delle spose bambine sia purtroppo molto diffusa nello Yemen. Verso la fine di luglio aveva fatto molto parlare la storia di Nada Al-Ahdal, una bambina di 11 anni yemenita che era scappata di casa per evitare il matrimonio che la sua famiglia aveva già organizzato: “Ho cercato di risolvere il mio problema, ma molte ragazzine innocenti non possono risolvere i loro e possono morire, suicidarsi, fare qualunque cosa venga loro in mente. Non hanno tempo di studiare o di fare altro, io non sono la sola", aveva detto in un video circolato in Rete.

© Riproduzione Riservata.