BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

YEMEN/ Sposa bambina di otto anni muore per emorragia dopo la prima notte di nozze

Pubblicazione:lunedì 9 settembre 2013

Immagine d'archivio Immagine d'archivio

Una bambina yemenita di appena otto anni ha perso la vita durante la prima notte di nozze. Data in sposa a un uomo di 40 anni, la piccola ha riportato lesioni che le hanno causato un’emorragia interna. E’ accaduto nella zona tribale di Hardh, vicino al confine con l'Arabia Saudita, nel nord-ovest dello Yemen, dove Rawan (questo il nome della bambina) viveva con la famiglia. Gli attivisti locali, citati dal quotidiano britannico Mail, chiedono l’arresto del marito quarantenne e della famiglia, nonostante la pratica delle spose bambine sia purtroppo molto diffusa nello Yemen. Verso la fine di luglio aveva fatto molto parlare la storia di Nada Al-Ahdal, una bambina di 11 anni yemenita che era scappata di casa per evitare il matrimonio che la sua famiglia aveva già organizzato: “Ho cercato di risolvere il mio problema, ma molte ragazzine innocenti non possono risolvere i loro e possono morire, suicidarsi, fare qualunque cosa venga loro in mente. Non hanno tempo di studiare o di fare altro, io non sono la sola", aveva detto in un video circolato in Rete.



© Riproduzione Riservata.