BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

NY ENCOUNTER 2014/ Se Cristo ci aspetta a un "meeting point"

Julián Carrón, presidente di Cl (Infophoto) Julián Carrón, presidente di Cl (Infophoto)

Albacete non le manda mai a dire: tanto meno al NY Encounter, tanto meno se la conversazione ha come filo conduttore il magistero di Papa Francesco. "Sì, Lorenzo, è stato tutto molto difficile" (Albacete c'era il giorno dell'ingresso di O'Malley nella cattedrale di Boston, assediata da dimostranti). "Ho trovato situazioni difficili in tre delle quattro diocesi che ho retto. Per superarle la risorsa decisiva è sempre stata l'affetto fedele di tutto i membri della comunità cattolica attorno alla loro Chiesa. A Boston le vocazioni sono in ripresa: nuovi seminaristi, nuovi sacerdoti". Questo conta, certamente non dimenticando le ferite all'umanità di molti uomini e alla sacralità della Chiesa. La partecipazione al funerale del minore dei fratelli Kennedy, da ultimo favorevole all'aborto? "Il funerale cattolico di un uomo - sottolinea il cardinale attaccato da ambienti conservatori - non è mai la cerimonia di sepoltura di un solo uomo. È un momento che riguarda tanti, tutti. I fratelli maggiori di Ted sono stati assassinati servendo gli Stati Uniti e John come primo presidente cattolico. E io sono oggi il vescovo di quella che è sempre stata la diocesi della famiglia Kennedy".

 


Il clip "L'Italia che vive" - presentato al NY Encounter dal presidente della Federlegnoarredo Roberto Snaidero - una decina d'anni fa avrebbe potuto essere catalogato come un brillante spot al Made in Italy. Nel gennaio 2014 - nel centro di Manhattan - il tempo del marketing euforico (della certificazione degli incrementi macro/microeconomici) è lontano. L'impegno degli imprenditori italiani a raccontarsi - quando le cifre sono "rosse" da anni e chissà quando torneranno in nero - non può quindi che essere radicato in ben altro: anzitutto in una fiducia sulla centralità del lavoro dell'impresa e dell'imprenditore, una fiducia che resiste alla distruzione della più effimera e riduttiva fiducia sui mercati finanziari. Un "clip" di cinque minuti - catalogato dall'Encounter 2014 sotto le voci "Friendship, beauty, work" - ha voluto dire ciò, solo ciò. Tutto ciò.

© Riproduzione Riservata.