BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

OLIMPIADI DI SOCHI/ Video, gli islamici minacciano i turisti, rivendicati gli attentati di Volgograd

Minaccia di attentati contro i turisti che si recheranno alle Olimpiadi di Sochi: lo dicono terroristi islamici che hanno diffuso un video per rivendicare gli attentati a Volgograd

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

E' stato diffuso un video della durata di quasi un'ora in cui alcuni appartenenti ai gruppi di jihadisti del Caucaso non solo rivendicano i due attentati di Volgograd che costarono la vita a 34 persone, ma ne minacciano di nuovi. Attentati mirati ai turisti e agli sportivi che si recheranno ad assistere alle olimpiadi di Sochi che cominceranno fra pochi giorni in Russia. Nel video si vedono due persone con il volto del tutto scoperto e che imbracciano dei fucili. Oltre a rivendicare i due attentati di Volgograd, affermano che le olimpiadi non sono sicure: "abbiamo un pacco sorpresa per voi ed anche per i turisti che verranno, sarà la nostra vendetta per il sangue musulmano versato".  Gli attentati di Volgograd, aggiungono, sono solo l'inizio delle sofferenze del popolo russo. Se l'esercito russo non si ritirerà dal Caucaso, dicono, ci saranno attacchi anche con armi chimiche. I terroristi farebbero parte del gruppo Ansar al-Sunna, fondato nel 2003 in Iraq, mentre atri analisti affermano trattarsi di membri di  Vilayat Daghestan, gruppo islamico che vuole fondare l'emirato del Caucaso.

© Riproduzione Riservata.