BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EGITTO/ Tony Blair: sto con la Giunta militare, l'Occidente dovrebbe fare lo stesso

La comunità internazionale dovrebbe sostenere la giunta militare egiziana, ha detto l'ex primo ministro inglese Tony Blair. Le accuse ai Fratelli musulmani

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Un preciso sostegno alla giunta militare che regge l'Egitto dopo la deposizione del presidente Morsi arriva dall'ex premier inglese Tony Blair. Il politico è stato in questi giorni in visita proprio in Egitto e durante una intervista concessa al canale televisivo Sky News Arabia ha espresso il suo sostegno ai militari, chiedendo che la comunità internazionale faccia lo stesso. Sempre nel corso dell'intervista ha invece accusato la Fratellanza musulmana di voler allontanare l'Egitto dai suoi valori fondanti di speranza e progresso. Per quanto riguarda i militari, ha detto ancora, hanno agito seguendo la volontà popolare, nel tentativo di riportare il paese al grado di sviluppo inteso in modo democratico. In passato, esprimendo lo stesso giudizio a favore dei militari egiziani, Tony Blair si era attirato le critiche di molti esponenti politici inglesi. 

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
30/01/2014 - commento (francesco taddei)

come inglese di cambi di regime se ne intende