BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

MARINE LE PEN/ Il dobermann del padre sbrana la sua gattina: la leader di Fn lascia la casa di famiglia

Liti in casa Le Pen dopo che il dobermann del padre ha sbranato il gatto della figlia Marine, che ha deciso di andarsene dalla tenuta di famiglia. Così ha acquistato una villa vicino Parigi

foto: Infophotofoto: Infophoto

Il dobermann di Jean-Marie Le Pen ha sbranato la gattina che era della figlia Marine. Una brutta storia che ha fatto andare su tutte le furie l’attuale leader dell’estrema destra francese, che ha deciso di lasciare la tenuta di famiglia, che si trova nei pressi di Parigi, per andare a vivere lontana dai cani del padre. Così ha acquistato una villa con giardino a La Celle-Saint-Coud, nel dipartimento delle Yvelines, poco distante da Parigi. Ne parla L’Express. Una decisione che Marine meditava da tempo dato che non ha un buon rapporto con il padre, dal quale ha preso le distanze in merito alle sue battute antisemite e per le posizioni xenofobe. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.