BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

SOTTOMARINO RUSSO/ Caccia al misterioso "Ottobre Rosso" nel Mar Baltico

Le forze di mare, di terra e di aria della Svezia sono mobilitate ala ricerca di una imbarcazione, un sottomarino, misterioso avvistato da giorni nelle acque territoriali

Immagine di archivioImmagine di archivio

Mosca nega, ma non sarebbe una novità visti i tanti casi analoghi ancora ai tempi dell'Unione sovietica. Sta di fatto che un misterioso sottomarino, o almeno sembra a meno che non sia una creatura aliena, è stato avvistato diverse volte dentro alle acque territoriali svedesi negli ultimi giorni scatenando la più grande caccia dai tempi della Guerra fredda. Il sospetto è che si tratti di un sommergibile russo in avaria: spesso in passato sommergibili nucleari russi si sono trovati in tali situazioni, mentre il governo sovietico negava. La situazione attuale prevede il divieto di sorvolo in una ampia zona del Mar Baltico mentre navi, elicotteri e truppe di terra svedesi sono mobilitate tutto intorno all'arcipelago di Stoccolma nel tentativo di avvistare la misteriosa imbarcazione. La Russia oltre a negare che il sottomarino sia suo ha detto che potrebbe trattarsi di un mezzo navale olandese, ma è un dato di fatto che mezzi navali russi negli ultimi mesi abbiano compiuti molti sconfinamenti. 

© Riproduzione Riservata.