BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

ELEZIONI BRASILE/ Dilma Rousseff eletta di nuovo presidente con il 51,6% dei voti

Il risultato delle elezioni presidenziali in Brasile vede la vittoria per la seconda volta consecutiva di Dilma Rousseff, ma il Brasile adesso è spaccato in due

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

E' stata una vittoria sul filo di lana come si dice in gergo sportivo, ma alla fine Dilma Rousseff è riuscita a diventare per la seconda volta consecutiva presidente del Brasile. Ha infatti ottenuto il 51,6% delle preferenze contro il 48,3% del suo rivale, il socialdemocratico Aécio Neves, il che consegna un Brasile spaccato quasi esattamente in due. "Ho vinto delle elezioni storiche, sono disposta al dialogo e questo sarà il mio primo impegno di questo secondo mandato: governare in forma pacifica e democratica" ha detto la Rousseff festeggiando la vittoria. Gli esperti definiscono queste elezioni appena concluse le più combattute della storia del Brasile, almeno insieme a quelle del 1989 che furono altrettanto difficili. Dal punto di vista sociale, la Rousseff ha vinto nel Brasile cosiddetto povero, quello del nord est dove la maggioranza della popolazione è di colore o meticcia mentre Neves ha trionfato nel sud industrializzato e più benestante. 

© Riproduzione Riservata.