BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

OSCAR PISTORIUS/ La madre di Reeva: lei voleva lasciarlo la notte in cui è stata uccisa

Reeva Steenkamp aveva intenzione di lasciare Oscar Pistorius la notte in cui è stata uccisa. Lo rivela la madre della giovane modella uccisa in un libro di prossima uscita.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Reeva Steenkamp aveva intenzione di mettere fine alla relazione con Oscar Pistorius la notte in cui è stata uccisa. Lo rivela la madre della giovane modella uccisa il 14 febbraio 2013 nel libro di prossima uscita intitolato "Reeva, raccontata da sua madre". La donna racconta che i vestiti di Reeva erano addirittura già imballati, pronti per essere portati via, quindi "non c'è alcun dubbio – scrive - aveva deciso di lasciare Pistorius quella notte". Inoltre la ragazza le aveva confidato che "non aveva mai avuto rapporti con lui. Dividevano lo stesso letto, ma lei aveva paura di portare la loro relazione a quel livello... Non avrebbe voluto avere rapporti con Oscar se non fosse stata sicura. Penso che la loro relazione stesse per finire. In fondo al suo cuore, lei non pensava che il loro legame li rendesse felici... aveva dubbi costanti sulla loro compatibilità". Secondo la madre di Reeva "è stata una disgrazia per lei incontrarlo, perché prima o poi avrebbe ucciso qualcuno. Ne sono profondamente convinta". La donna descrive Pistorius "lunatico", "arrogante" e "subdolo", ma nonostante ciò ammette di volerlo incontrare ancora una volta: "Vorrei sentirgli dire 'mi dispiace' in modo davvero sincero, anche se l'ha già detto in tribunale".

© Riproduzione Riservata.