BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

MEDIO ORIENTE/ La Svezia primo Paese dell'Unione europea riconoscerà lo Stato di Palestina

Con una mossa che non mancherà di irritare Stati Uniti e Israele, la Svezia ha annunciato che prossimamente riconsocerà ufficialmente lo stato di Israele

Foto InfoPhotoFoto InfoPhoto

La Svezia sarà il primo Paese dell'Unione europea a riconoscere la Palestina. Lo ha fatto sapere il primo ministro Stefan Lofven che ha commentato come l'unica soluzione al dramma israelo-palestinese sia la creazione di due stati indipendenti e con pieni poteri. Uno c'è già, Israele, l'altro ovviamente dovrà essere la Palestina. Tutto dovrà essere fatto, ha detto ancora, rispettando la legge internazionale. Una soluzione con due stati richiede il riconoscimento da parte di entrambi e la volontà di una coesistenza pacifica: quindi, ha detto il primo ministro, la Svezia riconoscerà la Palestina. Non ha però aggiunto quando questo sarà fatto. Secondo gli esperti, la decisione della Svezia verrà aspramente criticata da Israele e Stati Uniti. Il governo in carica attualmente a Stoccolma è un govenro di centro sinsitra, dopo molti anni di governo conservatore.

© Riproduzione Riservata.