BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STERILIZZAZIONE/ Atleta disabile muore durante una operazione per non avere figli

Una donna inglese, che soffriva di problemi di disabilità parzialmente similari alla sindrome di Down è morta mentre stava facendosi sterilizzare, ecco di cosa si tratta

Foto da Facebook Foto da Facebook

Bianca Atherton, 27 anni, soffriva di una anormalità cromosomica che le procurava problemi di apprendimento. Faceva parte della squadra paraolimpica inglese di badminton con la quale aveva vinto in passato numerose medaglie. Per paura di passare la sua malattia ai figli, aveva deciso di farsi sterilizzare. Ma durante l'operazione chirurgica sono sopravvenute complicazioni definite "straordinariamente rare" che l'hanno portata alla morte. E' successo a Manchester, nonostante gli sforzi dei medici di salvarle la vita: la possibilità di morire durante questo tipo di operazioni, secondo gli esperti, è una su centomila casi. Il tipo di problema fisico di cui soffriva la donna è paragonabile a chi ha la sindrome di down, cioè la mancanza totale o parziale di un cromosoma nel dna. Bianca Atherton, che viveva con il suo compagno, non voleva nel modo più assoluto avere dei figli e aveva consultato diversi specialisti nessuno dei quali, sembra, le aveva prospettato il rischio di morire durante l'operazione. 

© Riproduzione Riservata.