BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

INDIA/ Ragazza di 17 anni bruciata viva: aveva resistito a uno stupro

E' morta uccisa dal fuoco dopo che un uomo aveva cercato di stuprarla. Una ragazza di 17 anni che aveva resistito a uno stupro è stata bruciata viva, ecco cosa è successo

Immagine di archivio Immagine di archivio

Nuovo caso di violenza mortale contro una ragazza minorenne in India. E' successo nello stato di Bihar nella città di Sunali. Un uomo sposato è entrato di notte nella casa dove vivevano un fratello e una sorella da soli perché orfani. Evidentemente li conosceva. Ha cercato di stuprare la ragazza, 17 anni di età, ma lei si è difesa tenacemente. A quel punto, infuriato e forse anche perché ricnosciuto, ha preso della benzina e le ha dato fuoco. E' fuggito, ma sarebbe stato identificato. Intanto sono giunti i soccorsi ma nonostante il trasporto in ospedale la ragazzina è morta per via delle ustioni sul 90% del corpo. 

© Riproduzione Riservata.