BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

INDIA/ Costretta a mangiare feci di mucca e a bere cherosene: muore una giovane sposa

Ancora un assurdo episodio di violenza in India, dove una giovane donna è morta dopo essere stata costretta dai parenti del marito a mangiare feci di mucca e a bere cherosene

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Ancora un assurdo episodio di violenza in India, dove una giovane donna è morta dopo essere stata costretta dai parenti del marito a mangiare feci di mucca e a bere cherosene mischiato con acqua e detergente. La polizia ha fatto sapere che la ragazza di 28 anni era da tempo maltrattata "per non aver portato una dote cospicua per il matrimonio dieci anni fa" e per non essere stata "capace di concepire un maschio" dopo aver messo al mondo due femmine. E’ accaduto nel villaggio di Sharmiya, nello stato dell'Uttar Pradesh. "Era obbligata a mangiare sterco di vacca e a bere cherosene e detergente mescolati ad acqua - ha detto la sorella della vittima - Quando si rifiutava, il marito ed i parenti acquisiti le legavano mani e piedi e la forzavano ad ingurgitare tutto". Le autorità hanno aperto un'inchiesta, ma nessuno è ancora stato arrestato. Secondo il commissario di polizia locale, Brijesh Kumar Srivastava, "ci troviamo di fronte ad una tragedia dell'ignoranza e della povertà".

© Riproduzione Riservata.