BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

OSTAGGIO DECAPITATO/ Eid: il cinismo di chi usa una festa religiosa per uccidere

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

Lo Stato Islamico si rifiuta di essere paragonato ad Al Qaeda, proprio perché la sua natura è profondamente diversa. I seguaci di Bin Laden avevano delle basi in Afghanistan, ma erano costretti a nascondersi. L’Isis al contrario si è sviluppato e vuole presentarsi come uno Stato. Le caratteristiche di uno Stato sono un territorio, un popolo e delle istituzioni. L’Isis sta compiendo ogni sforzo possibile per dimostrare la tesi di avere tutte e tre le caratteristiche. La loro propaganda infatti mira a mettere in risalto questi tre elementi.

 

Fino a che punto l’Isis è realmente in grado di controllare un territorio?

Daish dispone di un territorio che i raid aerei occidentali non possono strappare, e ogni giorno dimostra di avere un’espansione geografica. A quest’ultima si aggiunge una seconda espansione, quella sulla piazza jihadista globale, in quanto continua a ottenere nuovi consensi al di fuori dei loro confini, dal Maghreb islamico al Pakistan.

 

Davvero i tagliagole dell’Isis sono in grado di consolidare delle istituzioni?

Per quanto possa sembrare paradossale, è proprio ciò che vogliono dimostrare. Tutto il materiale propagandistico messo su Internet mira a far vedere che sotto il governo dello Stato islamico sono funzionanti i tribunali, il servizio di trasporti, i lavori pubblici per riparare i ponti o asfaltare le strade, le scuole religiose e i centri per il monitoraggio del commercio.

 

Insomma quanto sta avvenendo in Iraq e Siria non è la semplice continuazione di altre forme di terrorismo viste in passato?

Niente affatto. L’Isis si distingue completamente da Al Qaeda non solo a livello ideologico, ma anche come modo di presentarsi. Accanto a questo aspetto più “organizzato”, nello stesso tempo si verificano decapitazioni pubbliche di massa. Ma uno Stato retto interamente su norme di questo tipo non è destinato a durare.

 

(Pietro Vernizzi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.