BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MATRIMONI GAY/ Condannati a una multa di 13mila dollari per aver rifiutato di celebrare nozze lesbiche

Pubblicazione:lunedì 10 novembre 2014

Immagine di archivio Immagine di archivio

Diecimila dollari di multa più 1500 per ciascun membro della coppia per aver procurato loro "angoscia mentale" per essersi rifiutati di tenere un matrimonio gay nella fattoria di loro proprietà. E' quanto successo a Cynthia e Robbert Gifford, una coppia di cristiani dello stato di New York che si sono rifiutati di ospitare una cerimonia matrimoniale di una coppia lesbica nella loro proprietà, una fattoria che solitamente viene affittata per questo genere di occasioni. I due si difendono dicendo di non essere assolutamente omofobici come sostenuto dalle accuse specificando che un omosessuale lavora alle loro dipendenze da tempo, ma solo che in quanto cristiani, un matrimonio omosessuale va contro le loro credenze religiose. Adesso dopo questa condanna hanno fatto sapere che non daranno più la loro proprietà per cerimonie nuziali, solo per ricevimenti post matrimonio, in tal caso anche alle coppie omosessuali. I due si dicono spaventati, sottolineando che quanto accaduto loro è una minaccia alla liberto di tutti gli americani. Due anni fa una donna telefonò chiedendo di affittare la loro fattoria per un matrimonio gay, ma Cynthia rifiutò in modo gentile. Non sapeva che la compagna aveva registrato la telefonata e con questa registrazione si recò a porgere denuncia contro di lei. 



© Riproduzione Riservata.