BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SCOTT SPITZ/ L’uomo che corre più veloce del cancro

Scott Spiz è l’uomo che corre più veloce del cancro. Nel 2013 al 38enne di Indianapolis, è stata diagnosticata una rara forma di tumore all’addome: per vincerla non ha mai smesso di correre

Immagine Facebook Immagine Facebook

Scott Spiz è l’uomo che corre più veloce del cancro. Nel 2013 a Scott, 38enne di Indianapolis, è stata diagnosticata una rara forma di tumore all’addome. Il brutto male è stato affrontato con due lunghi e invasivi interventi chirurgici, oltre che una forza d’animo da fare invidia e da commuovere. Nonostante i cicli di chemioterapia e la conseguente debilitazione per le cure, Scott non ha mai smesso di correre. La corsa, per lui, è la medicina migliore per sfidare e vincere la malattia, che deve ancora essere sconfitta. “Prendimi, se ci riesci” il suo mantra, che ha conquistato l’attenzione di Usa Today e del Runner’s World Magazine, che lo ha nominato corridore dell’anno, dedicandogli la copertina di dicembre che lo ritrae a petto nudo – ovviamente mentre corre – con i segni degli interventi orgogliosamente ben in mostra.

© Riproduzione Riservata.