BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TURCHIA/ Erdogan: l'America l'hanno scoperta i musulmani, non Cristoforo Colombo

Pubblicazione:sabato 15 novembre 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

La prima cosa che vide Cristoforo Colombo quando finalmente si avvicinò alle terre americane, convinto peraltro di essere in Asia? Una moschea. Lo dice il presidente turco Erdogan, sostenendo che le Americhe le scoprirono marinai musulmani tre secoli prima di lui. Era il 1178, ha detto ancora il presidente turco parlando al summit di dei leader musulmani dell'America latina a Istanbul, quando marinai islamici giunsero in America diffondendovi la loro religione. Quella citata da Erdogan è in realtà una vecchia storia che girava già a metà degli anni 90, diffusa da un membro della As-Sunnah Fundation of America, Youssef Mroueh. In realtà Colombo in una sua lettera dell'epoca aveva scritto che una montagna dell'isola di Cuba aveva la forma simile a una moschea. Tanto basta per Erdogan che adesso, ha detto, ha intenzione di chiedere a Cuba di costruire una Moschea sull'isola. A Cuba peraltro i musulmani sono lo 0,1% della popolazione in un paese che come si sa non ha molte simpaatie verso le religioni.



© Riproduzione Riservata.