BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

DEPUTATI PEDOFILI/ Gran Bretagna, scoperta una rete di stupratori e assassini

È stata scoperta a Londra una rete di deputati pedofili, stupratori e assassini. Scotland Yard ha scoperto la rete grazie alla testimonianza di una delle vittime.

foto: Infophotofoto: Infophoto

È stata scoperta a Londra una rete di deputati pedofili, stupratori e assassini. Si tratterebbe di persone che, tra gli anni ‘70 e ’80, si riunivano in gruppo per violentare e poi uccidere bambini di età compresa tra i 10 e i 12 anni. Al momento la polizia sta investigando su almeno tre casi. Ma si tratta di casi avvenuti oltre trenta anni fa, e difficilmente si potrà arrivare a un processo. L’inchiesta è stata battezzata da Scotland Yard “Operazione Faibanks”. Tra i casi portati alla luce dal “Sunday Telegraph” c’è quello in cui un deputato conservatore strangolò un 12enne nel corso di un orgia negli anni ’80 dopo che il gruppo aveva abusato di lui. E’ avvenuto in un condominio di lusso nel centro di Londra. Un altro caso riguarda un bambino di dieci anni, anche in questo caso si trattò di uno stupro di gruppo finito in omicidio. Il bambino, infatti, dopo essere stato violentato, è stato buttato da un’auto in corsa ed è morto nell’impatto con l’asfalto. Il testimone ha raccontato di aver assistito ai due casi citati dal quotidiano. L’uomo, che allora era un ragazzino, ha detto che veniva consegnato dal padre ai suoi aguzzini che lo andavano a prendere a casa e lo portavano in hotel o appartamenti dove veniva violentato. (Serena Marotta)

© Riproduzione Riservata.