BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIANO UCCISO/ Birmingham, ventunenne trovato morto in casa: fermato il coinquilino

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

Un ragazzo italiano di 21 anni è stato ucciso a Birmingham, Inghilterra, dove viveva da qualche mese. Il giovane, originario de L’Aquila, aveva lasciato l’Italia lo scorso agosto e due settimane fa era stato assunto a tempo indeterminato nel casino della città come croupier. Le autorità locali avrebbero fermato il coinquilino, un ventenne milanese che viveva con lui e altri connazionali vicino al centro città, in zona Ladywood. Secondo quanto diffuso dai quotidiani locali, tra cui il Birmingham Mail, il ventunenne sarebbe stato accoltellato e il corpo sarebbe stato rinvenuto nella sua abitazione dagli agenti stessi che hanno forzato l’ingresso. Le indagini sono però ancora in corso e la dinamica dell’episodio non è ancora chiara. I genitori del ragazzo sono attesi già questo pomeriggio a Birmingham, mentre anche la questura de L’Aquila è in costante contatto con la polizia inglese.



© Riproduzione Riservata.