BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STUPRO/ Violenta la compagna di classe dopo la lezione di educazione sessuale

Uno studente di 13 anni violentò la compagna di classe dopo aver assistito a una lezione di educazione sessuale, materia obbligatoria in Inghilterra dagli 11 anni di età

Immagine di archivio Immagine di archivio

Se non fosse un fatto tragico verrebbe da commentare che il ragazzino ha preso fin troppo sul serio la lezione. E' purtroppo successo due anni fa in una scuola secondaria del Galles e il fatto viene ripreso oggi dalla stampa inglese: lo studente, allora tredicenne, chiese a una sua compagna di classe se voleva provare a fare del sesso, come avevano ascoltato in classe. La ragazzina rispose ripetutamente di no e allora lui la violentò dopo averla condotta in un lugo appartato. Al termine dello stupro le disse smeplciemente: adesso puoi andartene. Il ragazzo adesso si trova in una comunità assistita condannato a un anno di permanenza e dovrà firmare giornalmente un apposito registro dove sono inseriti gli stupratori per un periodo di 30 mesi, mentre le autorità scolastiche della zona hanno aperto una inchiesta su che tipo di educazione sessuale venga fatta realmente nelle scuole. Inn Inghilterra educazione sessuale è una materia obbligatoria dall'età di 11 anni: gli aspetti biologici della maturità sessuale fanno parte del curriculum nazionale di scienze a cui ogni studente deve applicarsi.

© Riproduzione Riservata.