BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ADRIANO/ Traffico di droga: l'ex calciatore dell'Inter rischia 25 anni di carcere

L'ex giocatore dell'Inter, della Roma, del Parma e della Fiorentina rischierebbe venticinque anni di carcere per accuse relative a traffico di dorga, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Pesantissime le accuse nei confronti dell'ex calciatore brasiliano dell'Inter, della Roma, del Parma e della Fiorentina. Adriano infatti è stato denunciato per traffico di droga e associazione a traffico di droga. Per il primo capo di accusa rischia 15 anni di carcere, per il secondo 10 anni. Il calciatore che attualmente sembra dover andare a giocare nel Le Havre potrebbe invece finire per sempre la carriera in malo modo. Al momento non gli è stato ritirato il passaporto in quanto secondo l'accusa non esiste il rischio di fuga. Adriano è coinvolto nell'acquisto di una motocicletta di grossa cilindrata che poi è finita a un noto trafficante di droga brasiliano. I contorni della vicenda però non sono ancora del tutto chiari. Prosegue la tormentata vicenda esistenziale di un giocatore che ha sempre avuto una serie di problemi nonostante sia stato uno dei più forti del mondo, anche se non si è mai potuto esprimere del tutto.

© Riproduzione Riservata.