BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ELEZIONI MID TERM/ La sconfitta di Obama, i Repubblicani conquistano il Congresso

Pubblicazione:mercoledì 5 novembre 2014

Foto InfoPhoto Foto InfoPhoto

Come ampiamente previsto, i repubblicani hanno vinto le elezioni cosiddette di Mid Term e adesso hanno la maggioranza in entrambi i rami del parlamento, camera e senato. Hanno infatti conquistato sette senatori prendendosi anche il senato, dove hanno la maggioranza di 52 a 45, ne bastavano 51 per avere la maggioranza. Barack Obama sconfitto dunque, ma lo dicevano tutti: il grande sogno del primo presidente afro americano era già finito da un pezzo. Adesso l'opposizione potrà bloccare tutte le leggi e anche le nomine dello stesso Obama. In realtà tale maggioranza comincerà a funzionare da gennaio 2015 quando si insedieranno al parlamento i nuovi eletti, ma quanto è successo è comunque significativo. In queste elezioni i democratici hanno pure perso stati che da lungo tempo governavano, ad esempio lo Iowa che adesso passa a un governatore donna di destra. Barack Obama, nonostante abbia condotto gli Stati Uniti fuori dalla terribile crisi economica, paga la mancanza di autorevolezza in tanti campi, ad esempio la politica estera e la confusione legislativa su temi come fisco e sanità e la mancanza di una politica estera convinta.



© Riproduzione Riservata.