BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

MIRACLE BABY/ Incinta di sei mesi, uccisa dal compagno: il figlio nasce lo stesso

Pubblicazione:

Foto InfoPhoto  Foto InfoPhoto

E' già stato definito nato per miracolo, o miracle baby, come negli Stati Uniti vengono definiti quei bambini nati nonostante le situazioni più impossibili. Paola Delgado-Polanco, una giovane donna di soli 21 anni, lo scorso 19 ottobre venne massacrata di botte dal suo compagno, Fernando Flores, per ragioni non del tutto chiare, al sesto mese di gravidanza. La ragazza morì dopo dieci giorni di agonia, ma i medici sono riusciti in una missione apparentemente impossibile: far nascere con tre mesi di anticipo il figlio che portava in grembo. Al momento il neonato è ancora ricoverato in condizioni critiche ma stabili, che fanno ben sperare. I genitori e i familiari della donna uccisa hanno nel frattempo istituito una raccolta di fondi su Intrnet a favore del bambino commentando: "Dio ha dei progetti per tutti noi e Paola adesso è in paradiso con il nostro Padre Celeste". I familiari di Paola stanno anche raccogliendo denaro per riuscire a trasportare il corpo della ragazza nella natia città di Puente de Camotlan Nayarit, nel Messico.



© Riproduzione Riservata.