BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ANONYMOUS/ Oggi la Million Mask March, proteste in tutto il mondo: scontri a Londra, dieci arresti

Attivisti di Anonymous di tutto il mondo sono scesi oggi in piazza per la “Million Mask March” organizzata per protestare "contro la censura e la tirannia sull’informazione.

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

Attivisti di Anonymous di tutto il mondo sono scesi oggi in piazza per la "Million Mask March" (Marcia di milioni di maschere) organizzata per "difendere il diritto alla verità" e per protestare "contro la censura e la tirannia sull’informazione, esercitate dai governi". L’evento si sta svolgendo non a caso nel Guy Fawkes Day, cioè il giorno (celebrato soprattutto nel Regno Unito), in cui si ricorda il fallito complotto progettato nel 1605 da un gruppo di cattolici inglesi, tra cui Robert Catesby e Guy Fawkes, contro re Giacomo I d'Inghilterra. L’episodio è citato anche nel film "V per Vendetta", dove il protagonista indossa una maschera che è ormai divenuta il simbolo di Anonymous. Le maggiori tensioni si sono registrate proprio a Londra, dove vicino a Buckingham Palace ci sono stati violenti scontri tra la polizia e i manifestanti: circa 4mila di loro hanno lanciato bottiglie e altri oggetti verso gli agenti schierati. Dieci attivisti sono stati arrestati con l'accusa di aggressione e resistenza a pubblico ufficiale.

© Riproduzione Riservata.