BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AFGHANISTAN/ Rula, la first lady (cristiana) che difende le donne dal burqa

Pubblicazione:

Rula Ghani, moglie del presidente afghano Ashraf Ghani (Immagine d'archivio)  Rula Ghani, moglie del presidente afghano Ashraf Ghani (Immagine d'archivio)

Il Paese che maggiormente avevamo considerato sprofondato e senza speranza, in mano al talebanismo, oggi ci spiazza positivamente. Cosa sta succedendo oltre la fumosa coltre dei nostri piccoli problemi locali? I personaggi più in vista della nomenclatura politica e religiosa afghana, che di certo non fanno del liberalismo il loro cavallo di battaglia, hanno già sussurrato ironicamente che forse la Ghani è arrivata a Kabul “per convertire tutto il Paese”. Forse, nella loro chiusa ma coerente mentalità, non sono andati molto lontano da ciò che per qualcuno, al di qua della barricata, è meglio far finta non sia mai accaduto. Magari per non dover guardare in faccia, in futuro, proprio quelle donne il cui massacro porta anche la firma del suo complice silenzio. 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.