BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

GUERRA FREDDA/ Volo di linea svedese evita la collisione con un caccia militare russo

Pubblicazione:domenica 14 dicembre 2014

Immagine di archivio Immagine di archivio

Nuovo episodio di guerra fredda nei cieli del nord Europa. Da mesi aerei militari russi violano gli  spazi aerei di paesi come la Svezia per motivi sconosciuti, se non quelli di alzare la tensione, in un clima che ricorda quello della guerra fredda pre caduta del muro di Berlino. Il nuovo episodio ha visto protagonista un volo di linea partito da Copenaghen e diretto in Polonia che ha incrociato un caccia militare russo che volava senza tenere acceso il cosiddetto trasponder, il sistema computerizzato che permette il riconoscimento di un aereo in volo. I piloti del volo di linea si sono dunque trovati sulla propria rotta il caccia russo a sud di Malmoe in Svezia e hanno evitato la collisione per un pelo. Il ministro della difesa svedese denunciando il fatto ha detto che la Russia ha violato lo spazio aereo di Danimarca e Svezia. Da parte sua il ministro della difesa polacco qualche giorno fa ha denunciato un "incremento senza precedenti dell'attività militare della flotta russa nel mar Baltico".



© Riproduzione Riservata.