BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ITALIANA UCCISA/ Brasile, giovane piacentina assassinata in spiaggia. La polizia: c'è un ricercato

Pubblicazione:venerdì 26 dicembre 2014

Gaia Molinari (foto dal suo profilo Facebook) Gaia Molinari (foto dal suo profilo Facebook)

Tragedia in Brasile, dove una ragazza piacentina di 29 anni è stata uccisa. La vittima è Gaia Molinari, il cui corpo è stato ritrovato il giorno di Natale da alcuni turisti su una spiaggia nel comune di Jijoca, a pochi chilometri da Fortaleza. Secondo quanto riferito dalle autorità locali, la giovane presentava profonde ferite alla testa, forse causate da colpi inferti con una pietra, e altre contusioni su tutto il corpo dovute probabilmente a una colluttazione avuta con l’assassino. Il maresciallo Marco Rodrigues, comandante della Polizia Comunitaria nel villaggio di Jericoacoara, ha fatto sapere che ci sarebbe un sospettato, attualmente ricercato. Anche la Questura di Piacenza ha confermato l’omicidio della ragazza, precisando che adesso il suo corpo si trova presso l'Istituto di Medicina legale di Sobral, dove a breve verrà effettuata l'autopsia. Gaia Molinari si trovava in Brasile in vacanza insieme un'amica e sarebbe dovuta rientrare il giorno della vigilia ma, per motivi ancora da accertare, avrebbe deciso di restare un giorno in più.



© Riproduzione Riservata.