BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

STATI UNITI/ Bambino di due anni prende la pistola della madre e la uccide

Tragedia in un negozio americano: un bambino di due anni estrae la pistola che la mamma teneva nella borsetta e la uccide. E' successo nell'Idaho, ecco di cosa si tratta

Immagine di archivio Immagine di archivio

Non si sa per quale motivo una donna di 29 anni, con regolare porto d'armi, tenesse la sua pistola in borsa per andare a fare shopping. Sta di fatto che la tragedia assurda è potuto accadere: una mamma con il suo bambino di due anni nel passeggino era entrata in un negozio della catena di super mercati Walmart a Hayden, nell'Idaho. Sembra che la borsetta della donna fosse appoggiata sul passeggino stesso. Per qualche motivo il bimbo ha messo le mani nella borsetta, ne ha estratto la pistola e ha fatto fuoco, probabilmente pensando fosse un giocattolo. Ha ucciso sul colpo la mamma. Con i due c'erano anche altri tre bambini, si pensa fossero gli altri figli della donna. Il negozio è stato immediatamente fatto evacuare dopo la sparatoria. Tragedie di questo tipo sono purtroppo normali negli Stati Uniti, vista la facilità per chiunque di possedere un'arma da fuoco. Lo scorso aprile un altro bambino di due anni aveva ucciso la sorellina di undici.

© Riproduzione Riservata.