BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

BAMBINA RAPITA/ Inghilterra: dopo la madre, trovato anche il cadavere della figlia

Si è uccisa gettandosi da un precipizio la donna che aveva rapita la figlia neonata, portando con sé nella morte anche la figlia. Ecco di cosa si tratta in questa news

Charlotte Bevan Charlotte Bevan

E' stata una storia che ha tenuto tutta l'Inghilterra con il fiato sospeso negli ultimi giorni, conclusasi nel modo più drammatico. Una donna, Charlotte Bevan, era stata vista fuggire dall'ospedale di Bristol senza scarpe e senza giacca e con in braccio la figlia nata da sei giorni. Era stata ripresa dalle telecamere perché in realtà al momento nessuno aveva notato la fuga se non dopo una mezz'ora. Dei due si erano perse le tracce ed era cominciata una gigantesca caccia all'uomo. Ieri notte è stato ritrovato il corpo della donna senza vita e oggi è stato ritrovato anche il corpo della neonata. Secondo le prime informazioni sul caso, la donna soffriva di schizofrenia e depressione e dal momento del parto non era più riuscita a dormire. Adesso è stata aperta una inchiesta per capire se la donna durante la sua permanenza sia stata seguita e curata nel modo giusto viste le sue condizioni. Ovviamente l'ipotesi che trova più corrispondenza è che la donna abbia prima ucciso la figlia e poi si sia tolta la vita. I due corpi sono infatti stati trovati in fondo a un precipizio vicino a un ponte.

© Riproduzione Riservata.