BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Esteri

STATI UNITI/ Rubati cento cervelli umani dall'università del Texas

Cento cervelli umani conservati presso l'università del Texas a Austin sono spariti misteriosamente, i professori pensano che a rubarli siano stati alcuni studenti

Immagine di archivioImmagine di archivio

I primi sospetti sono andati verso gli studenti dell'università stessa, ad Austin nel Texas. Cento cervelli umani conservati in barattoli di formaldeide sono spariti in modo misterioso da dove erano tenuti, una raccolta donata dall'ospedale della città circa trent'anni fa. Tra questi anche il cervello di Charles Whitman che nel 1966 proprio nel campus di quell'università uccise sedici studenti. I professori pensano che alcuni studenti li abbiano rubati per usarli in feste particolari come Halloween.

© Riproduzione Riservata.