BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CAPO SCOUT/ Inghilterra: stupra per anni una ragazza di 13 anni e la costringe ad abortire

Un ex capo scout è sotto processo per fatti accaduti venti anni fa, quando stuprò e fece abortire una ragazzina di 13 anni, ecco di cosa si tratta in questa news

Immagine di archivio Immagine di archivio

E' cominciato oggi presso la corte di Croydn Crown in Inghilterra il processo riguardante Mark Innes, ex capo scout, che all'età di 19 anni, circa vent'anni fa, abusò sessualmente di una ragazzina che all'epoca dell'inizio dei fatti aveva 11 o 12 anni. L'uomo, oggi 43enne, inizialmente si limitò a piccoli atti per poi avere con lei rapporti sessuali completi fino a metterla incinta quando aveva 13 anni. A quel punto la costrinse ad abortire e l'uomo cominciò ad avere una relazione con una ragazza della sua età. La ragazzina divenne però vittima di stalking da parte della nuova donna, Sharon Stow, fino a quando i due la portarono nel loro appartamento e la violentarono. Anche la donna è infatti sotto processo per favoreggiamento in un caso di stupro e di un grave reato sessuale. Al momento non è stato reso noto perché siano intercorsi vent'anni dai fatti oggi denunciati, mentre i due accusati si sono dichiarati innocenti.

© Riproduzione Riservata.